+39 079 239 118

Studio Sassari

+39 080 5214 479

Studio Bari

Email

info@francescoboscia.it

 

Cataratta secondaria o fibrosi della capsula posteriore

Facoemulsificazione ed impianto di IOL di ultima generazione

Per cataratta secondaria si intende un opacamento della membrana del cristallino – la capsula – dietro la lente artificiale (IOL).
Si manifesta se si opacizza la superficie posteriore della capsula del cristallino, nella quale la lente artificiale è stata inserita. I motivi non sono ancora ben noti. Normalmente la probabilità di insorgenza della cataratta secondaria è compresa fra il 25 e il 30% dei casi entro i primi due anni dall’operazione.
A livello ambulatoriale è possibile eliminare l’opacamento dietro la lente artificiale con un breve trattamento laser indolore.
Per motivi di sicurezza è necessario controllare la retina, come misura preventiva, a intervalli regolari, poiché è stato riferito di casi isolati di distacco della retina dopo il trattamento della cataratta secondaria.